in

I successori del Maggiolone Volkswagen… che non sono mai nati!

Volkswagen a lungo ha tentato di trovare un erede alla Bettle, ma dopo prototipi su prototipi è giunta alla conclusione che... semplicemente non era possibile! Riscopriamo tutti i modelli, studiati anche con la collaborazione di Porsche in persona.

8| EA266 (1969)

Uno dei candidati sostitutivi più innovativi era l’EA266. È stata sviluppata con l’assistenza di Porsche e di un team guidato da Ferdinand Piëch, nipote di Ferdinand Porsche, che sarebbe poi diventato presidente del gruppo Volkswagen nel 1993. La berlina a motore centrale è dotata di un quattro cilindri da 1,6 litri raffreddato ad acqua. Il motore è montato sotto il sedile posteriore in configurazione longitudinale con il cambio direttamente dietro di esso per risparmiare spazio. Nonostante il design e il DNA Porsche, l’EA266 non è stata all’altezza della catena di montaggio…

1 6 7 8